Et voilà il magnesio!

pubblicato in: APPUNTI | 0

Siete irritabili o nervosi? Avete spesso mal di testa o crampi muscolari? Questi potrebbero essere sintomi da carenza di magnesio. Il suo fabbisogno giornaliero è mediamente di 300 mg, dose che garantisce l’attivazione di molte reazioni chimiche necessarie all’organismo per funzionare in modo adeguato e far svolgere parimenti l’attività a molti minerali come calcio, magnesio e sodio. Non sempre però questa concentrazione viene garantita: la moderna alimentazione caratterizzata da cereali raffinati, carni, latticini e dolci ne è, infatti, povera; durante un’attività fisica intensa e prolungata si ha una sua marcata eliminazione; la presenza di un’alterata flora batterica intestinale ne riduce l’assorbimento; nel corso di regimi dietetici ristretti o in particolari situazioni di stress emotivo il suo consumo è maggiore. Si deve quindi ricorrere ad un supplemento di magnesio o tramite alimenti ricchi di magnesio come noci, mandorle, pistacchi, fagioli, cereali integrali, broccoli, cavolfiori, spinaci, carciofi e rape oppure assumendolo sotto forma di integratore in svariate forme e soluzioni, che vengono sicuramente consigliate in Farmacia a seconda delle proprie esigenze.